Utenti online

 3 visitatori online

Login Utente Forum


Login Utente Portale


Siti Amici


Facebook


Perchè punto zero! PDF Stampa E-mail

 

 


 

Chi conosce la storia della CB in Italia (La Citizen's Band, dall'americano Banda Cittadina è usata dal 1947 in America, Siamo agli anni '70.  fonte http://www.fircb.it) sa che in origine gli operatori della Banda Cittadina ed i fratelli maggiori OM, erano legati da un sentimento di stima reciproca e fraterna amicizia,,, ma... un bel giorno… che si perde nella notte dei tempi, succede quel qualche cosa che cambia tutto... vuoi per la grande diffusione che ebbe il fenomeno Citizen Band, vuoi per il prezzo assai abbordabile, che avevo gli apparanti sulla 27 MHZ, vuoi perchè persone di ogni livello sociale, iniziarono a farne un uso costante e giornaliero,,,  il livello qualitativo precipitò vorticosamente.
Ormai, argomentazioni scurrili, offensive, pericolose, avevano sostituito "la comunicazione circolare" (la ruota) che era stata la ragion d'essere della nascita della banda cittadina in Italia.
Alcuni radioamatori del tempo, si unirono con la federazione CB di allora, per far si che venisse legalizzata e normata l'attività radiantistica sulla 27 MHZ, ma dopo gli accadimenti spiacevoli, manifestatisi con la diffusione di massa, molti Old Man si sentirono traditi ed offesi.

 


Questa realtà ha fatto si, che si creassero due categorie, due fazioni distinte e contrapposte,
ed è orripilante, si resta basiti, a pensare che questo fù determinato da pochi facinorosi personaggi, ormai morti e sepolti, che fecero di una conquista sociale, "la liberta di comunicare", la possibilità di passare da oggetto a soggetto di informazione, un baratro di volgarità e maleducazione.

Ma la storia è qualcosa che passa, che altri raccontano, e che rappresenta il passato. Noi viviamo l'oggi siamo ad oggi, e con oggi vogliamo, tramite  PUNTO ZERO,  fissare l’inizio di una nuova Era,  come dice il dizionario CB alla voce Punto Zero... luogo di incontro tra CB e Radioamatori...

Amici CB... Amici Radioamatori...

... incontriamoci al punto zero ogni giorno ad ogni ora, qualcuno con cui parlare della nostra passione, è lì ad attenderci, per cui dimentichiamo il passato ed apriamo le porte al futuro, perchè anche gli amici che iniziano con il PMR hanno bisogno della nostra esperienza, per crescere!!!

Per un radiantismo libero, vota Andrea IT9YFO Sierra Tango!!! Risatona

 

... gli amministratori